Sabato 09 Novembre

Centro Sociale Rivolta
Via F.lli Bandiera, 45 – Marghera (VE)
www.facebook.com/rivoltamarghera

M¥ss Keta – Paprika Tour XXX

+ Special guests

Apertura cancelli ore 21.00
Ingresso 18 € – No prevendite

I biglietti si acquisteranno direttamente in cassa all’apertura dei cancelli.

———-

Vi invitiamo ad arrivare presto, all’interno del Rivolta saranno attive l’Osteria e la Pizzeria dove potrete gustare ottime pizze e piatti, preparati con materie prime di qualità selezionate da produttori locali, accompagnati da ottime birre artigianali e vini del territorio.

Come arrivare al Rivolta dalla stazione dei treni di Mestre:

Uscite dal sottopasso della stazione di MESTRE (direzione di Marghera – uscita verso il binario con il numero più alto), proseguite per 100 mt. e svoltate a sinistra in Via Carrer, dopo 150 mt. attraversate Via Rizzardi, prendete Via Bellinato e tenendo la destra proseguite per 150 mt. fino ad arrivare in Via Durando, girate a sinistra e proseguendo per 100 mt. vi troverete in Via F.lli Bandiera, girate a destra e proseguite finché sulla vostra sinistra troverete il Centro Sociale Rivolta (15 min. a piedi).

———-

È stata un’estate molto calda in tutti i sensi per Myss Keta, che dai numerosi palchi e festival della penisola ha contribuito a innalzare le temperatura di svariati gradi. Ma la regina degli eccessi è proprio degna di questo nome e ha deciso di scaldare anche le notti autunnali annunciando un’ultima serie di date “speciali”, con un show rivisitato e tanti ospiti d’eccezione.

Sarà una lunga festa senza fine.

BIO

Performer situazionista, rapper dall’attitudine punk, icona pop e diva definitiva, ha esordito nel 2013 con Milano, sushi e coca. Da lì in poi, una serie di successi stratosferici come In gabbia (non ci vado), Burqa di Gucci, Le ragazze di Porta Venezia, raccolti successivamente nel greatest hits L’angelo dall’occhiale da sera: col cuore in gola (2016). Nell’estate 2017 pubblica per l’etichetta La Tempesta l’EP Carpaccio ghiacciato, in cui spicca la collaborazione con Populous, che ha prodotto il singolo Xananas. In questi anni ha infiammato i palchi dei maggiori festival e club di tutta Italia in un tripudio di electro, house, rap, dubstep che sembra generato dal suo stesso corpo, arrivando anche a toccare le capitali europee. Bassi profondi battuti da vertiginosi tacchi a spillo glitterati. Una vera sacerdotessa della notte pronta ad aizzare le masse di fedeli con il suo verbo dissacrante, eccessivo, radicalmente iperrealista. I suoi live sono esperienze extrasensoriali, i suoi testi la radiografia di una Nazione. Una donna di spettacolo, ma soprattutto uno spettacolo di donna, che non ha saputo dir di no agli insistenti corteggiamenti del mondo della moda, che l’ha fatta diventare la modella e icona più desiderata da svariati stilisti del Bel Paese e non solo.

Con fare camaleontico dice di aver trascorso estati in compagnia dell’avvocato Gianni Agnelli ed Edwige Fenech negli anni ’80. Negli anni ’90 invece sostiene di aver flirtato in barca a vela con Massimo d’Alema al largo della Costa Smeralda, e con Sophia Loren a Courmayeur. Ancor prima di tutto ciò sembrerebbe essere stata la prima musa di Salvador Dalí e Andy Warhol, per citarne soltanto alcuni.

Nell’aprile 2018 esce per Universal Music/La Tempesta UNA VITA IN CAPSLOCK, il suo primo vero album, acclamato anche dalla critica più snob. Un successo senza precedenti accompagnato da un monumentale tour che ha reso ancora più calda l’estate del Bel Paese e ha portato la regina della trasgressione anche in televisione: dopo aver conquistato Piero Chiambretti che l’ha voluta nell’ultima edizione di Matrix Chiambretti e la partecipazione a StraFactor 2018,  M¥SS è stata scelta come unica donna ospite di Mara Impara – La nuova musica, il primo format televisivo di Billboard Italia condotto da Mara Maionchi su Sky Uno.

La consacrazione internazionale è arrivata con l’esibizione durante l’autunno 2018 nel tempio della techno mondiale, il famigerato Berghain di Berlino, nella stessa stagione che l’ha vista protagonista anche del mondo letterario con il suo primo libro, Una donna che conta, pubblicato da Rizzoli Lizard.

Il 2 febbraio 2019 al Mediolanum Forum, nello show di apertura a Cosmo, ha presentato Main Bitch, mentre nella simbolica data dell’8 marzo ha rilasciato PAZZESKA con il featuring di Gué Pequeno. Entrambi i brani hanno anticipato il nuovo piccantissimo progetto, PAPRIKA, pubblicato il 29 marzo 2019 per Island/Universal. E a fine marzo è partito il suo Paprika Tour, che l’ha portata a suonare su più di 35 palchi in Italia e all’estero, e che ha visto non solo una partecipazione sempre maggiore di fan scatenati per la loro diva, ma anche un interesse sempre maggiore da parte di stampa e critica.

Share